Indicatore di tempestivitÓ dei pagamenti


Ultimo aggiornamento di questa pagina: 31/12/2016

Riferimento Decreto Legislativo 33/2013 (collegamento esterno), Art. 33

Le pubbliche amministrazioni pubblicano, con cadenza annuale, un indicatore dei propri tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi e forniture, denominato: «indicatore di tempestivita' dei pagamenti».

 

Informazioni: l'indicatore di tempestività esprime la media dei giorni effettivi intercorrenti tra le date di scadenza delle fatture e le date di pagamento. Se l'indicatore è negativo, significa che in media l'amministrazione paga in anticipo; se è pari a zero, significa che in media l'amministrazione paga alle scadenze; se è positivo, significa che l'amministrazione in media paga in ritardo.

 

Indicatore di tempestività dei pagamenti relativo all'anno solare  2016: -6,38 giorni

Indicatore di tempestività dei pagamenti relativo al quarto trimestre 2016: + 2,97 giorni

Indicatore di tempestività dei pagamenti relativo al terzo trimestre 2016: - 22,56 giorni

Indicatore di tempestività dei pagamenti relativo al secondo trimestre 2016: - 8,03 giorni

Indicatore di tempestività dei pagamenti relativo al primo trimestre 2016: - 13,15 giorni

Indicatore di tempestività dei pagamenti relativo all'anno solare 2015: - 4,04 giorni